Domenica 08 Gennaio 2012

Sud Sudan:Onu,non ci sono prove massacro

(ANSA) - NAIROBI, 7 GEN - Non ci sono prove di massacri in Sud Sudan dopo l'esplosione di violenze etniche nel paese, ma 60.000 persone hanno urgente bisogno di assistenza. E' quanto ha dichiarato Hilde Johnson, rappresentante speciale dell'Onu nel Sud Sudan. L'inviata ha detto che le informazioni che parlavano di oltre 3.000 persone uccise la scorsa settimana dopo un attacco nella regione di Pibor, nello stato di Jonglei, da giovani armati si sono rivelate infondate.

MAO

© riproduzione riservata