Frattini, poca fiducia in agenzie rating

Vi sono magistrati italiani che stanno indagando

Frattini, poca fiducia in agenzie rating
(ANSA) - ROMA, 17 GEN - ''Vi sono addirittura magistratiitaliani che stanno indagando su comportamenti tenuti un paio dianni fa dalle agenzie di rating e c'e' la decisione di ieridella Consob italiana di aprire un'investigazione su questicomportamenti. Avremmo certamente dovuto creare da tempoun'Agenzia di rating europea, indipendente, controllata da unsistema che non sia privato, ma di istituzioni comunitarie''. Loafferma l'ex ministro degli Esteri Franco Frattini inun'intervista a Sky tg24.

© RIPRODUZIONE RISERVATA