Venerdì 20 Gennaio 2012

Egitto: scomparso materiale radioattivo

(ANSA) - IL CAIRO, 20 GEN - E' stata aperta un'inchiesta in Egitto sulla scomparsa di materiale radioattivo che sarebbe stato rubato sul sito dove il Paese progetta di costruire la sua prima centrale nucleare. Lo riferisce la stampa governativa egiziana. Secondo l'Agenzia internazionale dell'energia atomica (Aiea), ''gli elementi mancanti sono fonti radioattive di debole potenza. Non sono state rubate in una centrale in attivita' ma in un laboratorio di una centrale non operativa''.

KVI

© riproduzione riservata