Domenica 22 Gennaio 2012

Monti: non siamo servi delle banche

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - 'Non siamo servi dei poteri forti e della banche', ha detto Mario Monti. In tv il premier ha definito 'visceralfantasistiche' quelle 'nebulose sul conflitto di interesse. 'La mia storia personale - ha aggiunto - dimostra che avrò infinite debolezze ma non questa'. 'Mi amareggia che venga fatto valere per alcuni ministri che hanno lasciato una posizione durevole per venire su una barchetta che non era chiaro se potesse andare, poi i fatti hanno detto sì'.

AVO

© riproduzione riservata