Lunedì 30 Gennaio 2012

India: Punjab, whisky per avere voti

(ANSA) - NEW DELHI, 30 GEN - Oltre 690 mila bottiglie di whisky di contrabbando sono state confiscate nello stato nord occidentale del Punjab: secondo i media indiani, l'alcol di produzione locale e' stato acquistato dai gruppi politici per ''corrompere'' gli elettori, in particolare nella zona industriale di Ludhyana dove vivono un milione di lavoratori immigrato. Una candidata di un partito locale della setta sikh, Jagir Kaur, e' stata denunciata dopo il ritrovamento di 183 cartoni di whisky.

YGC-ACC

© riproduzione riservata