Lunedì 30 Gennaio 2012

Sud Sudan: violenze,Juba accusa Khartoum

(ANSA) - JUBA, 30 GEN - Miliziani ''armati'' da Khartoum hanno ucciso piu' di 40 persone nel sud del Sudan in nuove violenze tra tribu' rivali esplose nel Paese dopo l'indipendenza del Sud. Lo ha detto il ministro dell'Interno del Sud-Sudan. ''Un gruppo di miliziani dello stato d'Unita' (nel nord del Sud-Sudan, ndr) e' entrato nel Warrap e ha attaccato alcune persone in un campo di bestiame, uccidendone piu' di 40'', ha detto il ministro, Alison Manani Magaya.

DAC

© riproduzione riservata