Lunedì 30 Gennaio 2012

Afghanistan: partorisce femmina, uccisa

(ANSA) - KUNDUZ (AFGHANISTAN), 30 GEN - Uccisa dal marito per aver partorito la terza femmina invece del tanto desiderato maschio. L'agghiacciante vicenda e' avvenuta in un villaggio remoto nella provincia settentrionale afghana di Kunduz. La vittima, 28 anni, e' stata strangolata dal marito con l'aiuto della madre. Pare che i due si siano voluti vendicare del fatto che la donna abbia dato alla luce la terza figlia. La polizia ha arrestato la suocera della vittima ed e' alla ricerca del marito, tuttora latitante.

DAC

© riproduzione riservata