Mercoledì 01 Febbraio 2012

Formazione,in Sicilia 46% addetti Italia

(ANSA) - PALERMO, 1 FEB - Assunzioni pilotate da politici e burocrati, fondi pubblici assegnati a enti che in alcuni casi non hanno neppure una sede, assenza di controlli sull'efficacia dei corsi; una quantita' di personale enorme, ben il 46% del totale dei dipendenti attivi nel resto del Paese e tre volte superiore alla sola Regione Lombardia. E' il quadro della formazione professionale in Sicilia, secondo una commissione d'inchiesta incaricata dall'Assemblea regionale siciliana.

CNT

© riproduzione riservata