Giovedì 02 Febbraio 2012

Pd, cambiare norma magistrati o no voto

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - "Il Pd si aspetta dal Governo un segnale forte altrimenti non voterà la Legge comunitaria''. Lo annuncia il Presidente del Pd Rosi Bindi. ''Il colpo di mano della Lega sulla Giustizia è molto grave, ma altrettanto inaccettabile l'atteggiamento del Pdl, che votando contro il governo ha confermato la propria inaffidabilità''.

CP

© riproduzione riservata