Sabato 04 Febbraio 2012

Maltempo: giovane morto nell'aquilano

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Un giovane di 34 anni originario del comune di Barete (L'Aquila) è morto la scorsa notte per il maltempo. L'uomo si era addormentato dentro la propria autovettura, impossibilitato a uscire per le condizioni proibitive, e ha perso la vita a causa delle esalazioni di monossido di carbonio.

VR

© riproduzione riservata