Domenica 05 Febbraio 2012

Siria: Mosca, Onu, colpa occidente

(ANSA) - MOSCA, 5 FEB - Gli occidentali sono responsabili del fallimento del voto al Consiglio di Sicurezza dell'Onu sulla risoluzione di condanna della repressione in Siria perché non hanno fatto abbastanza sforzi per raggiungere un consenso. Lo ha affermato il viceministro degli Esteri russo Ghennadi Gatilov. "Mosca si rammarica che gli autori del progetto di risoluzione sulla Siria non abbiano voluto fare sforzi supplementari e raggiungere un consenso", ha dichiarato Gatilov su Twitter.

GA

© riproduzione riservata