Domenica 05 Febbraio 2012

Egitto: Ong, 40 rinviati a giudizio

(ANSA) - IL CAIRO, 5 FEB - Quaranta persone, anche straniere, sono state rinviate a giudizio davanti alla corte d'assise del Cairo per finanziamenti illeciti stranieri a Ong che operano in Egitto.Lo rende noto l'agenzia Mena. Secondo fonti giudiziarie, fra gli imputati ci sono anche 19 americani - tra i quali Sam LaHood, figlio del ministro dei Trasporti Usa Ray LaHood - che operano in organizzazioni vicine ai partiti Repubblicano e Democratico Usa, ai quali e' stato impedito di lasciare il Paese.(ANSA).

CLG-ACC

© riproduzione riservata