Venerdì 10 Febbraio 2012

Carceri: Castelli, decreto e' resa Stato

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - ''Si tratta di una resa dello Stato''. Cosi' il senatore della Lega, ed ex ministro Guardasigilli Roberto Castelli, commenta il decreto 'svuota carceri' sul quale ieri il governo ha ottenuto la fiducia parlando alla Telefonata di Belpietro su Canale5. ''La vera motivazione per cui e' stato approvato e' che lo Stato non e' piu' in grado di accogliere altri detenuti perche' non c'e' posto, allora si sceglie la via piu' facile, si lasciano a casa''.

CP

© riproduzione riservata