Venerdì 10 Febbraio 2012

Disabile costretta a mendicare fugge

(ANSA) - FIRENZE, 10 FEB - Costretta per quattro anni a chiedere l'elemosina in strada a Firenze, raccogliendo centinaia di euro al giorno, ieri si è lasciata convincere dalla municipale a rifugiarsi in un centro di accoglienza, sfuggendo al suo aguzzino. E' la storia di una rom di 24 anni, disabile. Il suo aguzzino, un connazionale e coetaneo l'ha raggiunta nei pressi della casa di cura e l'ha aggredita ferendola, ma è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di estorsione continuata.

AU

© riproduzione riservata