Sabato 11 Febbraio 2012

Lunedi' sentenza maxi-processo Eternit

(ANSA) - TORINO, 11 FEB - Arriva a sentenza lunedì il processo per le migliaia di morti e malattie da esposizione all'amianto. Gli imputati sono il magnate svizzero Stephan Schmidheiny, 65 anni, e il barone belga Louis De Cartier De Marchienne, 91 anni, accusati di disastro doloso. Il dibattimento si e' snodato attraverso 65 udienze, con 6.392 parti civili, tra il 2009 e il 2011. Per la sentenza sono previste due aule da 250 posti, una 700 e un'altra da 316. Si attendono 160 delegazioni da tutta Italia e dall'estero.

BOT

© riproduzione riservata