Mercoledì 15 Febbraio 2012

Italiani viaggiano meno, -16,5%

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - Nel 2011 i viaggi con pernottamento in Italia e all'estero degli italiani sono diminuiti, rispetto all'anno precedente, del 16,5% e i pernottamenti del 15,1%; è rimasta immutata la durata delle vacanze, 6,4 notti in media. Lo ha reso noto l'Istat nella pubblicazione sui viaggi e le vacanze degli italiani nel 2011. A diminuire sono state tutte le forme di viaggio, sia quelle per vacanza, che hanno subito un crollo del 17%, sia di lavoro, diminuite del 13,1%.

CLL

© riproduzione riservata