Giovedì 16 Febbraio 2012

Corti Conti: imperversa il malaffare

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - ''Illegalita', corruzione e malaffare sono fenomeni ancora notevolmente presenti nel Paese le cui dimensioni sono di gran lunga superiori a quelle che vengono, spesso faticosamente, alla luce''. Lo ha detto il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, nel discorso di inaugurazione dell'anno giudiziario.

TU

© riproduzione riservata