Sabato 18 Febbraio 2012

Usa: Maryland, verso si' a unioni gay

(ANSA) - NEW YORK, 18 FEB - Dopo il passo falso di ieri, quando il Governatore del New Jersey Chris Christie ha posto il veto sulla legge che consente le unioni tra persone dello stesso sesso, i gay Usa tornano a vincere. La Camera dello Stato del Maryland ha approvato il provvedimento per 72 voti a 67, e la palla passerà al Senato, che voterà la settimana prossima. Intanto gay e lesbiche hanno già incassato l'appoggio del Governatore democratico del Maryland, Martin O'Malley, sostenitore delle nozze omosessuali.

KUE

© riproduzione riservata