Martedì 21 Febbraio 2012

Pescatori India:Terzi,canali piu' paesi

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Abbiamo attivato "canali discreti con altre entità e Paesi" per giungere a una soluzione del caso dei marò italiani arrestati in India. Lo ha detto il ministro degli Esteri Giulio Terzi alla Farnesina. Su questa vicenda, ha aggiunto, "ritengo si debba non avere fretta ma al tempo stesso mantenere un'azione molto costante e precisa su tutti i canali ufficiali, diplomatici e tra governo e governo".

RF

© riproduzione riservata