Martedì 21 Febbraio 2012

Monti, per taglio tasse attendere un po'

(ANSA) - ROMA, 21 FEB - Per ridurre le tasse bisogna aspettare ma non necessariamente fino al al 2014. Lo ha detto il premier Mario Monti da Bruxelles. Perche' dalla lotta all'evasione venga un beneficio ''quantitativo'' che vada a vantaggio dei contribuenti ''bisogna aspettare un momento'', ma non e' detto che cio' significhi dover aspettare il 2014 visto che qualcosa puo' essere fatto anche prima. Cosi' il premier Mario Monti da Bruxelles.

BAC

© riproduzione riservata