Giovedì 23 Febbraio 2012

Corano bruciato: Talebani, morte a Usa

(ANSA) - KABUL, 23 FEB - I talebani afghani con un comunicato hanno invitato gli afghani a prendere di mira le basi militari straniere, le "forze di invasione" e i loro convogli, dopo che copie del Corano sono state bruciate nella base americana di Bagram. I talebani incoraggiano i connazionali a "uccidere, colpire e catturare" gli occidentali.

BRN

© riproduzione riservata