Giovedì 23 Febbraio 2012

Serbia-Ue: telefonata Tadic-Ashton

(ANSA) - BELGRADO, 23 FEB - La possibile concessione alla Serbia dello status di candidato alla Ue da parte del Consiglio europeo di marzo e l'andamento del negoziato sul Kosovo sono stati i temi di un colloquio telefonico oggi tra il presidente serbo, Boris Tadic, e Catherine Ashton, responsabile della politica estera e di sicurezza dell'Unione europea. Lo hanno riferito i media serbi. Il si' alla candidatura europea e' strettamente collegato all'esito dei colloqui fra Belgrado e Pristina in corso a Bruxelles.

QN

© riproduzione riservata