Domenica 26 Febbraio 2012

Russia, terremoto 6,8 a confine Mongolia

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Una scossa di terremoto di magnitudo 6,8 è stata registrata in Siberia, ai confini della Mongolia, a 58 chilometri ad est della città di Kyzyl. Lo ha riferito l'istituto di geofisica americano Usgs spiegando che l'epicentro del sisma e' stato rilevato ad una profondita' di 33,2 miglia.

PEN

© riproduzione riservata