Mercoledì 29 Febbraio 2012

Falsifica testamento,indagato ginecologo

(ANSA)- BOLOGNA, 29 FEB -Un ginecologo in pensione,residente nel Bolognese, e' indagato per truffa aggravata ai danni dello Stato per aver falsificato un testamento di un amico di vecchia data, morto nel capoluogo emiliano nel 2009 a 83 anni, senza eredi. Nel documento il medico risultava il beneficiario principale di un importante patrimonio immobiliare e mobiliare. La GdF ha sequestrato beni per quasi 14 mln, tra appartamenti (11,5 mln) e depositi. Le indagini erano partite da un esposto dell'arcidiocesi di Bologna.

DIA

© riproduzione riservata