Venerdì 02 Marzo 2012

Liberalizzazioni, banche in rivolta

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - Dopo aver incassato la fiducia al Senato sul decreto liberalizzazioni con 237 si', il governo si appresta ad affrontare il passaggio alla Camera con l'opposizione delle banche, che non hanno gradito la norma sulle commissioni bancarie. Il presidente dell'Abi Giuseppe Mussari ha rimesso il mandato nelle mani del comitato esecutivo. Si profila una modifica nel decreto Semplificazioni, il cui iter procede tra molti ostacoli. Il ministro Passera avverte il disagio dei banchieri ma si affida a Monti.

CNT

© riproduzione riservata