Venerdì 02 Marzo 2012

Siria: Cameron, regime criminale

(ANSA) - BRUXELLES, 2 MAR - Il "regime criminale" siriano deve rispondere di crimini contro l'umanita' perche' responsabile della repressione nel Paese. Lo ha affermato il premier britannico David Cameron al suo arrivo al Vertice Ue. ''Cio' che importa ai miei occhi e' di riunire gli elementi di prova e di avere un'immagine della situazione in maniera che questo regime criminale risponda dei suoi atti'', ha detto. I leader Ue oggi lanceranno un appello perche' il consiglio prepari nuovi sanzioni contro Damasco. (ANSA).

ACC

© riproduzione riservata