Venerdì 02 Marzo 2012

Turismo,risarcibili disservizi bimbi

(ANSA) - ROMA, 2 MAR - Aumenta la tutela dei consumatori contro i pacchetti vacanza con fregatura. La Cassazione - con la sentenza 3256 - ha infatti stabilito che il tour operator deve risarcire anche i disservizi di quanto si acquista direttamente nel villaggio turistico con la tessera club. Con questa decisione i supremi giudici hanno dato ragione a una coppia milanese che in una struttura di Alpitour non aveva trovato i divertimenti promessi dalla brochure per i bambini e acquistabili direttamente nel villaggio.

NM

© riproduzione riservata