Martedì 06 Marzo 2012

Inchiesta caro estinto,arresti in Puglia

(ANSA) - CANOSA DI PUGLIA, 6 MAR - Con le accuse di associazione per delinquere, corruzione e rivelazione di segreti d'ufficio, la polizia ha arrestato 9 persone, titolari di un'impresa funebre, operatori socio sanitari dell'ospedale di Canosa di Puglia e personale di un servizio privato di ambulanze. Secondo l'accusa, gli arrestati consentivano all'impresa funebre di accaparrarsi i servizi funerari, approfittando dello stato psichico dei parenti dei defunti, determinando una situazione di concorrenza sleale.

BU

© riproduzione riservata