Martedì 06 Marzo 2012

Tangenti: indagato leghista Boni

(ANSA)- MILANO,6 MAR - Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, il leghista Davide Boni, e' indagato dalla Procura di Milano per corruzione.Sono in corso perquisizioni della Gdf. A Boni, che si e' dichiarato estraneo ai fatti e pronto a chiarire,l'accusa di corruzione contestata riguarda il periodo in cui l'esponente della Lega Nord era assessore all'Edilizia e al Territorio della Regione,dal 2005 al 2010. Tra gli indagati anche l'immobiliarista Luigi Zunino e Dario Ghezzi,capo della segreteria di Boni.

DIA

© riproduzione riservata