Giovedì 15 Marzo 2012

Fiat:rischio stop fabbriche per bisarche

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Le fabbriche italiane della Fiat rischiano di fermarsi tutte per lo sciopero delle bisarche, in corso da venti giorni contro le liberalizzazioni: lo stop della produzione e' gia' annunciato per oggi a Melfi, dove nei piazzali sono ferme migliaia di auto. La casa torinese parla di una perdita di circa 20.000 vetture dall'inizio della protesta dei padroncini. Per domani e' in agenda l'atteso incontro tra i vertici Fiat - con Marchionne ci sara' il presidente John Elkann - e il premier Mario Monti.

LA1

© riproduzione riservata