Giovedì 15 Marzo 2012

Cassazione: gay,diritto a vita familiare

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Le coppie omosessuali, se con l'attuale legislazione ''non possono far valere il diritto a contrarre matrimonio ne' il diritto alla trascrizione del matrimonio celebrato all'estero'', tuttavia hanno il ''diritto alla 'vita familiare''' e a ''vivere liberamente una condizione di coppia'' con la possibilita', in presenza di ''specifiche situazioni'', di un ''trattamento omogeneo a quello assicurato dalla legge alla coppia coniugata''. Lo afferma la Cassazione, in una sentenza depositata oggi.

SV

© riproduzione riservata