Giovedì 15 Marzo 2012

Blitz ospedale Termoli,stop assenteisti

(ANSA) - TERMOLI, 14 MAR - C'era chi timbrava il cartellino al posto della moglie o di altri colleghi, chi d'estate andava in spiaggia, chi e' stato sorpreso a portare a spasso il cane o dal parrucchiere. Lo hanno appurato i Carabinieri del Nas di Campobasso dopo il blitz di questa mattina nell'ospedale di Termoli. Truffa, falso e peculato sono le accuse a carico di una cinquantina fra medici, infermieri e impiegati dell'azienda sanitaria di Termoli-Larino.Per le indagini sono state anche utilizzate telecamere nascoste.

YM8-SAS

© riproduzione riservata