Giovedì 15 Marzo 2012

Parroco confessa, vorrei essere padre

(ANSA) - FIRENZE, 15 MAR - ''Se c'e' qualcosa che mi manca in maniera profonda e' la dimensione della paternita'''. A dirlo e' don Alessandro Santoro, 47 anni, parroco alle Piagge, alla periferia di Firenze, noto per le sue posizioni di prete di 'frontiera'. In un'intervista pubblicata oggi da 'Il Tirreno' don Alessandro va oltre: ''Mi addolora il fatto che la Chiesa nella storia abbia ad un certo punto impedito ai preti e alle suore la possibilita' di essere padri e madri in maniera naturale''.

CHR

© riproduzione riservata