Martedì 20 Marzo 2012

Nave incagliata:il comandante, dormivo

(ANSA) - MESSINA, 20 MAR - Il comandante della nave Hc Rubina, l'ucraino Sergy Kryvodud, 41 anni, ha ammesso al pm di Messina di essersi addormentato in plancia e di aver inserito il pilota automatico e di aver perso il controllo della nave,finita contro gli scogli davanti al rione di Ganzirri,nella citta' dello Stretto. Il comandante ha detto di non aver sentito gli uomini del Vts che piu' volte gli hanno chiesto di cambiare rotta. Si e' risvegliato poco prima dell'impatto ed e' solo riuscito a ridurre la velocita'.

YPP-TE

© riproduzione riservata