Martedì 20 Marzo 2012

Cefalonia:chiesto giudizio per tedesco

(ANSA)- ROMA,20 MAR - La procura militare di Roma ha chiesto il giudizio per un ex militare tedesco,89enne, accusato dell' uccisione di 'almeno 117 ufficiali italiani' sull'isola di Cefalonia, nel settembre '43. E' Alfred Stork, che avrebbe partecipato all'ultimo atto dell'eccidio: la fucilazione di ufficiali alla 'Casetta Rossa'.Nel 2005 Stork ammise di aver fatto parte di uno dei due plotoni di esecuzione attivi quel giorno.Si riapre cosi' una delle vicende giudiziarie piu' controverse del dopoguerra.

SV-DIA

© riproduzione riservata