Martedì 27 Marzo 2012

Crociere: dopo incidenti calo solo 1%

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Continua, anche nel 2012, la crescita del settore delle crociere: le previsioni per l'anno in corso risentono ovviamente della tragedia del Giglio e, in tono minore, dell'incendio alle Seychelles, ma i danni dovrebbero essere limitati, al di sotto dell'1%. A sostenerlo è l'Ente bilaterale nazionale del turismo, il quale ricorda che nel 2011 l'Italia è stato il più importante paese europeo e mediterraneo per quanto riguarda il traffico di navi, il numero di attracchi e passeggeri trasportati.

VR

© riproduzione riservata