Mediatrade:udienza gup slitta a 2 maggio

Per difetto di notifica, rischiano processo Berlusconi e figlio

Mediatrade:udienza gup slitta a 2 maggio
(ANSA) - ROMA, 2 APR - Rinviata al 2 maggio l'udienza davanti algup del Tribunale di Roma relativa all'inchiesta Madiatrade suidiritti tv Mediaset. La prima udienza fissata per oggi e'saltata a causa di un difetto di notifica. A rischiare ilprocesso sono, tra gli altri, l'ex premier Silvio Berlusconi, ilfiglio Pier Silvio e il produttore statunitense Frank Agrama. Leaccuse a carico di 12 persone sono, a vario titolo, fatturazioniper operazioni inesistenti e false dichiarazioni dei redditi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA