Mercoledì 04 Aprile 2012

Giochi:Cancellieri,costi sociali elevati

(ANSA) - ROMA, 4 APR - Giochi e scommesse rappresentano ''un fenomeno preoccupante ed in fase di espansione'', che ha suscitato ''gli interessi della criminalita' organizzata''. Lo scrive il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri, spiegando che '''aumento del fatturato e' la conseguenza del crescente ricorso delle categorie sociali piu' deboli e dei giovani all'attivita' ludica che rappresenta, in questo delicato momento storico, un costo sociale elevatissimo, dagli effetti devastanti''.

NE

© riproduzione riservata