Lunedì 09 Aprile 2012

Monti, leggi razziali fu scelta infame

(ANSA) - GERUSALEMME, 9 APR - "La partecipazione attiva e fruttuosa delle comunità ebraiche alla vita nazionale italiana ha reso ancora più atroce l'infame scelta di introdurre quelle leggi razziali che hanno brutalmente interrotto questa simbiosi, condannando migliaia di ebrei italiani all'esclusione e, infine allo sterminio". Con queste parole il premier Mario Monti si è rivolto alla comunità ebraica italiana in Israele che ha incontrato nel tempio italiano di Gerusalemme in occasione della sua visita nel paese.

PEN-AMB

© riproduzione riservata