Venerdì 20 Aprile 2012

Sarkozy, finito rischio implosione euro

(ANSA) - PARIGI, 20 APR - Il presidente francese e candidato alle presidenziali, Nicolas Sarkozy, ha affermato che "non c'è più rischio di implosione dell'euro", aggiungendo però che l'Europa è "convalescente": "è una realtà e non possiamo sbagliare". Secondo Sarkozy, "nel momento stesso in cui molleremo la pressione sulla riduzione della spesa, dei deficit, dell'indebitamento, la Francia seguirà il destino della Spagna".

GIT

© riproduzione riservata