Venerdì 20 Aprile 2012

Turchia:conferma sconto pena morte Bacca

(ANSA) - ANKARA, 20 APR - La Cassazione turca ha convalidato una condanna a 30 anni reclusione per il reo confesso dell' omicidio di Giuseppina Pasqualino, in arte Pippa Bacca, l'artista milanese violentata e uccisa mentre faceva l'autostop in Turchia nel 2008. Lo riferisce il quotidiano Milliyet sottolineando che la sentenza ha dovuto accogliere uno sconto di pena di sei anni concesso da un tribunale di grado inferiore nonostante l'omicida non sia pentito. "Non c'è il pentimento ma c'e lo sconto", titola.

CAL

© riproduzione riservata