Lunedì 23 Aprile 2012

Shoah, inchiesta su criminale Ungheria

(ANSA) - BUDAPEST, 23 APR - La Procura di Budapest indaga su un presunto criminale di guerra nazista, Laszlo Csatary, 95 anni, ex ufficiale della gendarmeria a Kassa (Kosice), per il suo ruolo nella deportazione di ebrei nel 1944, quando da quella citta' allora ungherese, oggi slovacca, 15.700 ebrei furono deportati ad Auschwitz. Lo ha annunciato la portavoce della procura. Il Centro Simon Wiesenthal ha posto Csatary in testa alla sua lista dei presunti criminali nazisti ancora a piede libero.(ANSA).

YY9-ACC

© riproduzione riservata