Lunedì 23 Aprile 2012

Crisi:Islanda,expremier Haarde colpevole

(ANSA) - REYKJAVIK, 23 APR - L'ex premier conservatore islandese Geir Haarde e' stato riconosciuto colpevole di uno dei quattro capi di imputazione a suo carico per il collasso finanziario dell'isola nel 2008. La corte speciale che lo ha giudicato non ha pero' previsto alcuna sanzione. Haarde rischiava fino a due anni di reclusione per non aver protetto il Paese da un indebitamento eccessivo del sistema bancario. La corte speciale ha giudicato Haarde reo di non aver convocato una riunione di governo a inizio crisi.

BRN-RF

© riproduzione riservata