Martedì 24 Aprile 2012

Israele legalizza 3 avamposti

(ANSA) - GERUSALEMME, 24 APR - Al termine di una lunga seduta notturna di una commissione interministeriale, il premier Benyamin Netanyahu ha approvato una 'sanatoria' di tre avamposti ebraici in Cisgiordania: Bruchin, Rachelim e Sansana. La decisione e' stata subito condannata dall'Anp secondo cui per rilanciare negoziati e' necessario al contrario che Netanyahu congeli le attivita' di colonizzazione. Fondato nel 2000, Bruchin ha oggi 100 famiglie; Rachelim (1991) ne conta 50, e Sansana (2000) altrettante.

XBU

© riproduzione riservata