Sabato 28 Aprile 2012

Pakistan-Usa: Islamabad chiede scuse

(ANSA) - ISLAMABAD, 28 APR - Pakistan e Usa non sono riusciti a ricucire i loro rapporti in profonda crisi dopo il blitz per uccidere Osama Bin Laden di un anno fa e l'incursione della Nato dello scorso novembre in cui sono rimasti uccisi 24 soldati pachistani. L'inviato americano per la regione, Marc Grossman, e' ripartito ieri sera senza essere riuscito a sbloccare lo stallo: Islamabad ha chiesto a Washington delle scuse ufficiali per l'uccisione dei 24 soldati come condizione per la ripresa delle relazioni.(ANSA).

YGC-ACC

© riproduzione riservata