Domenica 29 Aprile 2012

Uccide genero per difendere la figlia

(ANSA) - ROMA, 29 APR - Per difendere la figlia dalle violenze del marito un 70enne cileno ha ucciso il genero peruviano di 49 anni con una coltellata al torace. E' avvenuto ieri sera a Roma, nella zona di Porta Maggiore. L'anziano, costretto a letto e attaccato ad una bombola di ossigeno, e' stato arrestato dalla polizia. Secondo quanto ricostruito, il peruviano si e' scagliato ubriaco contro la moglie. Il padre della donna, esasperato dalle violenze del genero, si e' alzato e ha colpito l'uomo, uccidendolo.

CNT

© riproduzione riservata