Domenica 29 Aprile 2012

Lega:Belsito a ex autista,'decide capo'

(ANSA) - MILANO, 29 APR - ''Se il capo ha un dipendente e questo dipendente non gli va piu' bene, ed e' il capo, cioe' un segretario politico, decide lui chi e' in squadra e chi no''. E' un passaggio di una intercettazione ambientale 'home made', realizzata lo scorso 12 gennaio da Oscar Morando durante un incontro con l'ex tesoriere della Lega Francesco Belsito avvenuto in uno studio milanese. "Io devo applicare solo ciò che mi viene detto", dice Morando. "Io obbedisco a Manuela e Rosi'',ribatte l'ex autista.

CNT

© riproduzione riservata