Domenica 29 Aprile 2012

Algeria:commerciante suicida,ora scontri

(ANSA) - ALGERI, 29 APR - La citta' algerina di Jijel e' stata scossa oggi da violenti disordini, dopo il suicidio, con il fuoco, di un giovane commerciante disperato per il fatto che la Polizia aveva demolito la baracca dove vendeva sigarette. Quando la notizia s'e' sparsa in citta', anche grazie ai social network, decine di giovani sono scesi in strada, dando il via a proteste e danneggiamenti, anche contro i locali uffici della wilaya, che, per competenza puo' essere paragonata alla Provincia.

DAC

© riproduzione riservata