Giovedì 03 Maggio 2012

Andreotti, non sono superstizioso

(ANSA) - ROMA, 3 MAG - ''Non sono superstizioso...''. Giulio Andreotti e' ricoverato in terapia intensiva al Gemelli ma non sembra che abbia perso la sua proverbiale ironia. La stanza che gli e' stata assegnata e' la numero '17'. E con i familiari piu' stretti ha commentato con un sorriso: ''tanto non sono superstizioso...''.L'ex leader Dc e' in terapia intensiva per recuperare la funzionalita' respiratoria dopo una crisi causata da una fastidiosa bronchite che ha provocato anche problemi alla pressione arteriosa.

CP

© riproduzione riservata