Giovedì 03 Maggio 2012

Bce: Draghi, prevale incertezza

(ANSA) - BARCELLONA, 3 MAG - Le stime piu' recenti indicano una ''ripresa graduale'' nel corso del 2012 ma vi sono una ''prevalente incertezza'' e ''rischi al ribasso''. Lo ha detto il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, aggiungendo che spetta ai governi nazionali fare le riforme strutturali in grado di rilanciare le prospettive di crescita di medio termine e ridurre le disparità fra i Paesi dell'Eurozona.

DOC

© riproduzione riservata